Traduzioni Certificate

Nella nostra lunga storia di successi nella fornitura di soluzioni linguistiche, ci siamo specializzati nella traduzione certificata e/o autenticata, sotto forma di tre servizi:

  • Certificazione Interna
  • Traduzioni Giurate
  • Traduzioni Legalizzate (Apostille)

Certificazione Interna

L’autenticazione di una traduzione ha generalmente scopi ufficiali. Il tipo di autenticazione richiesta varia a seconda della natura del documento e del suo uso. Fra i documenti che richiedono questo servizio:

Diplomi scolastici-globalvoices

Diplomi scolastici

Diplomi di laurea-globalvoices

Diplomi di laurea

Certificati di morte-globalvoices

Certificati di morte

Certificati di divorzio-globalvoices

Certificati di divorzio

Brevetti-globalvoices

Brevetti

Documenti legali-globalvoices

Documenti legali

Passaporti-globalvoices

Passaporti

Documentazione medica-globalvoices

Documentazione medica

Patenti di guida-globalvoices

Patenti di guida

Come autenticare una traduzione

Durante il processo di autenticazione accludiamo alla traduzione una lettera autenticata su carta intestata, dichiarante la conformità della traduzione al testo originale nonché la completezza e la veridicità del testo tradotto.

Traduzioni giurate



Questo tipo di autenticazione riguarda i documenti ufficiali richiesti dalle autorità locali e dai governi internazionali. In questo caso, le traduzioni devono essere autenticate dalla Cancelleria del Tribunale, dove i nostri periti si recano personalmente, presentando il documento da asseverare unitamente al testo originale, dichiarandone la completezza e la precisione. Il cancelliere, una volta verificata la conformità dei testi, pone il timbro di autenticazione attribuendo valore legale ai documenti.

Traduzioni legalizzate (Apostille)



Per poter avere valore legale all’estero, gli atti e i documenti rilasciati da autorità italiane, devono essere legalizzati presso la Procura ed ottenere il visto dal Consolato dello Stato straniero in Italia.

Tuttavia per i paesi che aderiscono alla convenzione dell’Aia, la legalizzazione è sostituita dall’apostilla. In questo caso, i nostri periti si recheranno direttamente presso l’autorità nazionale, ovvero:

  • La Procura della Repubblica per atti giudiziari e notarili
  • La Prefettura per altri atti amministrativi


In modo da ottenere l’annotazione dell’apostilla (che prevede un timbro speciale attestante l’autenticità del documento e la qualità legale dell’Autorità rilasciante in luogo della legalizzazione).

Parlaci del tuo progetto
Parlaci del tuo progetto
Questo sito internet utiliza Tracking Cookies per migliorare l’esperienza dell’utente. Utilizzando il nostro sito internet acconsentite a tutti i Tracking Cookies in conformità alla nostra politica cookie.