IPA 2013 Balcani Occidentali

Global Voices contro la criminalità

Da anni l’Italia e l’Europa sono impegnate in un processo di integrazione che ha come scopo la messa in sicurezza dell’intero territorio nazionale e comunitario. Per questo motivo, l’1 e 2 Dicembre, si è svolto a Roma un incontro tra i maggiori rappresentanti delle Forze di Polizia italiane (Capo della Polizia, Direttore dell’ufficio per il Coordinamento e la Pianificazione delle Forze di Polizia ed il Ministro dell’Interno Angelino Alfano) e le delegazioni dei maggiori Paesi Balcanici (Serbia, Montenegro, Albania, Macedonia, Bosnia ed Erzegovina). Durante il meeting si è discusso di un nuovo progetto di integrazione che garantirà un rafforzamento della cooperazione internazionale tra il nostro Paese ed i Paesi Balcanici nella lotta alla criminalità organizzata e nel controllo delle frontiere. Il progetto prende il nome di IPA 2013 Balcani Occidentali e sarà di fondamentale importanza nel prossimo futuro per contrastare un fenomeno che per il nostro Paese  sembra essere diventato una piaga che non riusciamo ad estirpare. Nello specifico, particolare attenzione verrà posta nel contrastare il traffico di stupefacenti, la tratta degli esseri umani e la corruzione transfrontierale.

Abbiamo eliminato ogni barriera linguistica presente tra i partecipanti all’incontro, favorendo il dialogo ed il confronto per avviare questo percorso riformatore che renderà l’Italia un posto migliore. I nostri interpreti hanno svolto alla perfezione il loro lavoro, assistendo le delegazioni in macedone, bosniaco, montenegrino, serbo e albanese e garantendo una perfetta comprensione e comunicazione tra le parti.

È anche grazie a queste esperienze che la nostra azienda è cresciuta negli ultimi anni e continuerà a crescere in futuro. Siamo molto sensibili ai temi trattati durante la conferenza e speriamo di poter sempre essere sempre utili all’Italia e all’Europa nella realizzazione di eventi con scopi così nobili. Con la massima fiducia nelle istituzioni e nel raggiungimento degli obiettivi prefissati, vi salutiamo e vi auguriamo un felice e sereno Natale.

 

 

Questo sito web utilizza cookie di tracciamento per migliorare l’esperienza dei visitatori. Utilizzazndo il nostro sito, acconsenti all’utilizzo di tutti i cookie di tracciamento, secondo quanto descritto nell’informativa privacy.

Accettare